Contraffazione,sequestrati 43mila pezzi

Sequestrati dalla guardia di finanza 43 mila accessori per l'abbigliamento contraffatti, per un valore di circa 6 milioni di euro, in due negozi nella zona dell'Osmannoro, a Firenze, e nei rispettivi magazzini. I titolari delle due attività, un 52enne di origine cinese residente a Sesto Fiorentino (Firenze) e una 39enne residente a Campi Bisenzio (Firenze), anche lei cinese, sono stati denunciati. I reati contestati sono detenzione per la vendita di prodotti recanti marchi contraffatti e ricettazione. Gli accessori sequestrati riproducevano marchi di note griffe, tra cui Bottega Veneta, Gucci, Fendi e Valentino. I negozi sono stati individuati dalle fiamme gialle pedinando alcuni venditori ambulanti abusivi, che si rifornivano di merce contraffatta nei due esercizi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campi Bisenzio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...